Corso in ambienti confinati

Il corso per operatori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento ha una durata base di 8 ore.
Per chi volesse approfondire, abbiamo anche moduli da 16 e 24 ore (programma su richiesta).
E’ stato strutturato seguendo le indicazioni del DPR 177, che tratta nello specifico le procedure di sicurezza da rispettare per accedere ad un ambiente confinato.

Categoria:

Dettagli

Il corso per operatori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento ha una durata base di 8 ore.
Per chi volesse approfondire, abbiamo anche moduli da 16 e 24 ore (programma su richiesta).
E’ stato strutturato seguendo le indicazioni del DPR 177, che tratta nello specifico le procedure di sicurezza da rispettare per accedere ad un ambiente confinato.
Il corso affronta i rischi maggiori di questa tipologia di lavoro, con l’obbiettivo di formare l’operatore all’utilizzo dei dispositivi specifici per evitare incidenti potenzialmente gravi.
Entrare in un ambiente confinato richiede un addestramento su più fronti: non bastano le nozioni sui dispositivi di recupero, il docente illustrerà le procedure da seguire prima di accedere all’ambiente, come rilevare la presenza di gas e di ossigeno e con quali strumenti farlo (rilevatori multi o mono gas).
Verranno effettuate anche simulazioni di accesso al silos con dispositivi di protezione delle vie respiratorie (maschera e bombole); l’operatore potrà utilizzare le più recenti proposte ad oggi sul mercato nell’ambito della respirazione assistita e dei rilevatori di gas, toccando con mano la praticità e l’efficienza di questa attrezzatura.